Elenco permanente degli iscritti al 5 per mille

Pubblicato l’elenco permanente degli iscritti al 5 per mille. Al lik tutte le info.

Leggi tutto...

Circolare trasparenza del Ministero

È entrato in vigore dal 1 gennaio 2019 l’obbligo di pubblicità e trasparenza per alcuni soggetti – tra cui gli enti di terzo settore – che ricevono finanziamenti dalla pubblica amministrazione.

La circolare del Ministero del Lavoro n. 2 del 11.01.2019 rende effettivo l’obbligo per gli ETS di indicare le somme percepite dalla Pubblica Amministrazione.

Si tratta di rendere noto, attraverso il proprio sito o pagina facebook o attraverso il sito della rete associativa alla quale l’associazione aderisce, l’ammontare delle somme ricevute dalla pubblica amministrazione a qualsiasi titolo (sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere) il cui ammontare complessivo superi gli € 10.000,00. Nel caso in cui la somma sia inferiore ad € 10.000,00 tale obbligo non scatta.

L’obbligo scatta a partire dal 2019, relativamente ai vantaggi economici ricevuti a partire dal 1° gennaio 2018. Si usa, quindi, il criterio contabile di cassa, considerando quindi le somme ricevute nell’anno solare precedente indipendentemente dall'anno di competenza a cui si riferiscono.

La scadenza è prevista entro il 28 febbraio di ogni anno.

Cosa pubblicare:

  1. denominazione e codice fiscale del soggetto ricevente;
  2. denominazione del soggetto erogante;
  3. somma incassata (per ogni singolo rapporto giuridico sottostante);
  4. data di incasso;
  5. causale.

In allegato il testo della circolare

 Circolare del Ministero - Trasparenza

Map 2018 - Le attività delle associazioni

Tutte le inizitive realizzate dalle associazioni nell'ambito dei Map 2018.

Leggi tutto...

Short – list di professionisti esperti per l’affidamento di incarichi di collaborazione

Avviso pubblico  per l'aggiornamento della short – list di professionisti esperti per l’affidamento di incarichi di collaborazione per l’espletamento di attività’ nell’ambito delle aree di intervento di Sodalis.

L’iscrizione nell’elenco non prevede la predisposizione di graduatorie e non comporta alcun diritto da parte del candidato ad ottenere incarichi di consulenza.

Leggi tutto...

Google per il non profit

Uno nuovo strumento per le realtà non profit con Google per il Non Profit. 

Leggi tutto...

Piccole stazioni in comodato

RFI- Rete Ferrovia Italiana, società del Gruppo Ferrovie dello Stato ha classificato le stazioni in quattro categorie. Nella categoria bronze, si fa riferimento alle più piccole, meno frequentate e inserite in ambiti meno urbanizzati e complessi.

Leggi tutto...

CSV Salerno

corso Vittorio Emanuele, 58
84123 - Salerno
Telefono: 089 2756511
Fax: 089792080
C.Fisc.: 91036230653

© CSV 2010-2019 - Tutti i diritti riservati