Regione Campania sostegno progetti per le ODV e APS

Con il decreto dirigenziale n. 431 del 4 settembre 2020 la Direzione Generale per le Politiche Sociali e Socio-sanitarie ha approvato l'Avviso pubblico che disciplina i criteri di selezione e di valutazione, le modalità di assegnazione ed erogazione del finanziamento, le procedure di avvio, l’attuazione e la rendicontazione delle iniziative e progetti finanziabili presentati dalle organizzazioni di volontariato e dalle associazioni di promozione sociale, in forma singola o associata, iscritte nei rispettivi registri attualmente previsti dalle normative di settore, relativamente ai fondi anno 2018, 2019 e 2020.

Possono presentare domanda di contributo in forma singola, o in forma di partenariati, le organizzazionidi volontariato ODV, iscritte nel relativo registro regionale e le associazioni di promozione sociale APS sia quelle iscritte nel relativo registro regionale sia quelle iscritte nel registro nazionale purché aventi,quest'ultime, almeno una sede operativa nelle territorio della regione Campania.


I progetti e le iniziative da finanziarie dovranno essere realizzati al fine di concorrere al perseguimento di uno o più dei seguenti obiettivi generali di intervento:

1.Porre fine ad ogni forma di povertà;

2.Promuovere un’agricoltura sostenibile;

3.Salute e benessere: assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età

4.Fornire un’educazione di qualità, equa ed opportunità di apprendimnto permanente per tutti;

5.Raggiungere l’uguaglianza di genere e l’empowerment (maggiore forza, autostima e consapevolezza) di tutte le donne e le ragazze;

6.Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie;

7.Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti;

8.Ridurre le ineguaglianze;

9.Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili;

10.Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo;

11.Promuovere azioni, a tutti i livelli per combattere gli effetti del cambiamento climatico;

12. Promuovere e realizzare attività interventi in relazione ai nuovi bisogni emersi e determinatesi nella attuale fase post-emergenziale Covid -19 con le seguenti aree di intervento:
a) acquisto e consegna al domicilio di pasti, beni di prima necessità, alimentari, kit sanitari, prodotti per igiene e profilassi, farmaci per persone e famiglie con fragilità sociale;
b) acquisto pasti per le mense sociali, per i dormitori e per le strutture di accoglienza;
c) acquisto e distribuzione alle fasce più deboli della popolazione, di dispositivi di protezioneindividuale dal Covid19 anche per gli ospiti di case di riposo, ‘dopo di noi’, ed altre strutture di accoglienza;
d) raccolta fondi a sostegno delle di persone e famiglie con fragilità sociale;
e) azioni di supporto psicologico, sociale e pedagogico anche mediante l’attivazione di centri di ascolto telefonico;
f) realizzazione di servizi di accompagnamento protetto per terapie salvavita;
g) azioni di sensibilizzazione educazione, responsabilizzazione individuale e collettiva;
h) altre spese riconducibili alle attività poste in essere dagli Enti del Terzo settore durante il periodo emergenziale a seguito della epidemia di Covid-19 a favore di persone e famiglie con fragilità sociale.


I soggetti interessati possono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente con modalità on-line, utilizzando la piattaforma BOL. Gli interventi progettuali dovranno avere un costo complessivo compreso tra euro 20.000,00 ed euro 70.000,00.

L’invio della domanda di partecipazione completa dei relativi allegati, sarà possibile esclusivamente fino alle ore 15.00 del 20 ottobre 2020.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando vai allla pagina dedicata

 

(Le notizie fornite in questo articolo hanno solo carattere informativo.
Fanno fede unicamente i testi ufficiali messi a disposizione dall’ente erogatore dell'opportunità, reperibili al sito internet.)

CSV Salerno

corso Vittorio Emanuele, 58
84123 - Salerno
Telefono: 089 2756511
Fax: 089792080
CF: 91036230653
IBAN: IT06L 05018 03400 000016739393

© CSV 2020 - Tutti i diritti riservati