Bando di Gara Cammini e Percorsi

Il progetto Valore Paese-Cammini e Percorsi intende assegnare 43 immobili pubblici in concessione gratuita per 9 anni, ad imprese, cooperative e associazioni costituite in prevalenza da under 40.

 L'Agenzia del Demanio per la prima volta utilizza lo strumento della concessione gratuita per sostenere l’imprenditoria giovanile e il terzo settore allo scopo di incentivare iniziative a carattere innovativo, sociale, culturale, creativo e sportivo.

Sono 43 gli immobili pubblici messi a disposizione nell'ambito del bando  "Cammini e percorsi" progetto dell' Agenzia del Demanio, Ministero per i beni culturali e Ministero dei trasporti che promuove il turismo lento attraverso il recupero di immobili pubblici da trasformare in luoghi per attività e servizi per i viaggiatori. Si tratta di case cantoniere, torri, ex caselli ferroviari e vari fabbricati distribuiti su tutto il territorio nazionale. 

La possibilità di dare gli immobili in concessione gratuita rappresenta un valido strumento messo in campo dall’agenzia del Demanio per sostenere l’imprenditoria giovanile e il terzo settore allo scopo di incentivare iniziative innovative di tipo sociale, culturale, creativo e sportivo.

Possono partecipare: imprese, cooperative e associazioni costituite da under40 potranno promuovere il turismo lento attraverso il recupero di beni abbandonati dislocati sugli itinerari ciclopedonali o storico-religiosi.13 le regioni coinvolte, la scadenza è fissata all’11 dicembre 2017.

 Fino a quella data , sul sito dell’Agenzia del Demanio è possibile scaricare il bando unico nazionale e gli altri documenti utili sui 30 immobili di proprietà dello Stato in gara. 

Per partecipare alla gara è necessario presentare una proposta che non prevede l’offerta di un canone: la valutazione si baserà unicamente sugli elementi qualitativi del progetto presentato che dovrà essere coerente con la filosofia e le finalità del progetto Cammini e Percorsi. 

In autunno è previsto il secondo bando del portafoglio Cammini e percorsi che sarà dedicato agli immobili di maggior pregio, che per essere riqualificati richiedono investimenti consistenti, da affidare in concessione di valorizzazione fino a 50 anni con un canone di affitto e un progetto sostenibile che ne preveda il recupero e il riuso.

In Campania sono tre i beni messi a disposizione:

Provincia di Avellino - Convento San Marco- Sant’Angelo dei Lombardi,
Provincia di Caserta -Ufficio postale- Caserta;
Provincia diSalerno - Torre Angellare - Salerno.

Per info:  pagina internet dedicata al Bando Valore Paese- Cammini e Percorsi

Fonte: Agenzia del Demanio e CSVNET.IT )

( Le notizie fornite in questo articolo hanno solo carattere informativo. Fanno fede unicamente i testi ufficiali messi a disposizione dall’ente erogatore dell'opportunità, reperibili al sito internet.)

 

CSV Salerno

corso Vittorio Emanuele, 58
84123 - Salerno
Telefono: 089 2756511
Fax: 089792080
C.Fisc.: 91036230653

© CSV 2010-2016 - Tutti i diritti riservati